Lou Reed Words Music May 1965 Deluxe
La versione deluxe

Words & Music, May 1965: album di demo ad ottobre

Ottime notizie per tutti i fan di Lou Reed e dei Velvet Underground: il prossimo 26 agosto 21 ottobre sarà pubblicato “Words & Music, May 1965”, una raccolta di demo inediti risalenti al 1965 che contiene in embrione alcuni dei brani più celebri poi incisi con il gruppo. Ma non solo: questa è annunciata come la prima di una serie di pubblicazioni targate “Lou Reed Estate”.

Lou Reed Words Music May 1965 cover

Sarà l’etichetta discografica Light in the Attic Records, in collaborazione con Laurie Anderson, a inaugurare con il primo disco “Words & Music, May 1965” la Lou Reed Estate Series, una serie di pubblicazioni di inediti dall’archivio di Lou Reed. Uscirà il 26 agosto nell’ambito dei festeggiamenti per l’ottantesimo compleanno che cadono quest’anno.

Update del 26 agosto: l’uscita è stata rinviata al 21 ottobre.

L’album offre “una visione straordinaria, senza fronzoli e assolutamente toccante di uno dei maggiori poeti-cantautori d’America“. La raccolta di canzoni inedite, scritte da un giovanissimo Lou Reed, fu registrata nel 1965 su nastro con l’aiuto del futuro compagno di band John Cale e spedita a sé stesso come prova di copyright “casareccia”. E’ rimasta chiusa e sigillata nella sua busta originale per quasi 50 anni. Il suo contenuto, recita il comunicato stampa, “incarna alcuni dei più cruciali e pionieristici contributi alla musica popolare americana registrati su nastro nel XX secolo“.

Lou Reed Words Music May 1965 pacco
Il pacco originale contenente i demo

Grazie alla disamina di queste canzoni saldamente radicate nella tradizione folk, emerge con chiarezza il peso determinante che Lou ha esercitato sullo sviluppo della musica americana moderna, dal punk all’art-rock e a tutto ciò che si trova in mezzo. Una vera e propria capsula del tempo, queste registrazioni non solo documentano le primissime scintille di quello che sarebbe stato il germe degli straordinari Velvet Underground, ma confermano Reed come un sincero osservatore con un innato talento nel sintetizzare e distillare il mondo che lo circondava in pura poesia sonora.

Con il contributo del futuro compagno di band di Reed, John Cale, Words & Music, May 1965 presenta nella sua interezza quelle che si ritengono essere le prime registrazioni di canzoni storiche come Heroin, I’m Waiting for the Man e Pale Blue Eyes – tutte canzoni che Reed avrebbe poi registrato e reso indimenticabili insieme con i Velvet Underground. Le versioni embrionali finora conosciute, quelle registrate nel 1965 nell’appartamento di Ludlow Street e pubblicate nel cofanetto “Peel Slowly and See“, furono registrate due mesi dopo, a luglio.

Il disco include anche diverse altre composizioni inedite che forniscono un’ ulteriore visione del processo creativo di Reed e delle sue prime influenze.

Prodotto da Laurie Anderson, Don Fleming, Jason Stern, Hal Willner e Matt Sullivan, l’album presenta un audio completamente rimasterizzato dai nastri originali da John Baldwin, ingegnere nominato ai GRAMMY®. Completano il pacchetto le nuove note di copertina di Greil Marcus, giornalista e autore di prestigio, e le approfondite note d’archivio di Don Fleming e Jason Stern, che supervisionano l’Archivio Lou Reed.

“Ascoltare un nastro che contiene i loro primi demo, registrati l’11 maggio 1965 e tenuti nascosti fino ad oggi, significa sentire tracce di cose raramente associate ai Velvet Underground: blues e folk, rustico e tradizionale, incerto ed esitante… eppure animato da quello spirito ruvido e caustico caratteristico di Lou Reed. È una rivelazione”

Will Hodgkinson, MOJO

La versione deluxe

Il pezzo forte della prima uscita della Lou Reed Archive Series è senza dubbio l’edizione deluxe in doppio LP a 45 giri di Words & Music, May 1965. Limitata a 7.500 copie in tutto il mondo, questa splendido cofanetto è stata disegnato dall’artista pluripremiato Masaki Koike e presenta una copertina apribile stilizzata e fustellata prodotta da Stoughton Printing Co. con numerazione sequenziale. All’interno sono contenuti due LP a 45 giri da 12 pollici, stampati su vinile 180 grammi di qualità HQ-audiophile presso la Record Technology Inc. (RTI), con una versione esclusiva per questa edizione di I’m Waiting for the Man – May 1965 Alternate Version non presente sulle altre versioni. Un 45 giri bonus da 7 pollici, racchiuso in un’esclusiva custodia fotografica fustellata e prodotta dalla Third Man Record Pressing, include la versione esclusiva in vinile di sei tracce bonus. Questi brani inediti offrono uno sguardo mai visto prima sugli anni formativi di Reed, tra cui i primi demo, una cover di Don’t Think Twice, It’s All Right di Bob Dylan e una serenata doo-wop registrata nel 1958 quando Lou aveva solo sedici anni. Un libretto di 28 pagine, fustellato e cucito, contiene testi, foto d’archivio e note di copertina. È inclusa anche una riproduzione d’archivio di una rara lettera scritta da Reed al suo professore di college e poeta, Delmore Schwartz, intorno al 1964. Il cofanetto deluxe include anche la versione CD contenente l’audio completo del pacchetto, racchiuso in una custodia fustellata.

Le altre versioni

Words & Music, May 1965 uscirà in molti formati che accontenteranno tutti, sia i fan interessati solo alla musica sia i collezionisti: Compact Disc (diverso da quello contenuto nella deluxe), vinile nero, vinile giallo, musicassetta, 8 Track, edizione digitale sulle piattaforme di streaming musicale. Inoltre, questa volta viene associato anche un minimo di merchandising: magliette, tappetini per il giradischi e altri gadget.

I primi tre estratti

Per promuovere l’uscita e creare un po’ di hype, sono state pubblicate le primissime versioni di tre brani chiave: I’m Waiting for the Man, Heroin e Men of Good Fortune. Con un bel video di accompagnamento che presenta l’uscita.

I’m Waiting for the Man

Heroin

Men of Good Fortune

Tracklist

Edizione Deluxe (2LP + 7 pollici + CD)

Doppio LP
1. I’m Waiting for the Man (May 1965 Demo)
2. Men of Good Fortune (May 1965 Demo) *
3. Heroin (May 1965 Demo)
4. Too Late (May 1965 Demo) *
5. Buttercup Song (May 1965 Demo)
6. Walk Alone (May 1965 Demo)
7. Buzz Buzz Buzz (May 1965 Demo)
8. Pale Blue Eyes (May 1965 Demo)
9. Stockpile (May 1965 Demo) *
10. Wrap Your Troubles in Dreams (May 1965 Demo)
11. I’m Waiting for the Man (May 1965 Alternate Version)

Bonus 45 giri
1. Gee Whiz – (1958 Rehearsal) *
2. Baby, Let Me Follow You Down (1963/64 Home Recording)
3. Michael, Row The Boat Ashore (1963/64 Home Recording)
4. Don’t Think Twice, It’s All Right (Partial) (1963/64 Home Recording)
5. W & X, Y, Z Blues (1963/64 Home Recording) *
6. Lou’s 12-Bar Instrumental (1963/64 Home Recording) *

Edizione Standard CD e Musicassetta

1. I’m Waiting for the Man (May 1965 Demo)
2. Men of Good Fortune (May 1965 Demo) *
3. Heroin (May 1965 Demo)
4. Too Late (May 1965 Demo)*
5. Buttercup Song (May 1965 Demo)
6. Walk Alone (May 1965 Demo)
7. Buzz Buzz Buzz (May 1965 Demo)
8. Pale Blue Eyes (May 1965 Demo)
9. Stockpile (May 1965 Demo) *
10. Wrap Your Troubles in Dreams (May 1965 Demo)
11. I’m Waiting for the Man (May 1965 Alternate Version)
12. Gee Whiz – (1958 Rehearsal) *
13. Baby, Let Me Follow You Down (1963/64 Home Recording)
14. Michael, Row The Boat Ashore (1963/64 Home Recording)
15. Don’t Think Twice, It’s All Right (Partial) (1963/64 Home Recording)
16. W & X, Y, Z Blues (1963/64 Home Recording) *
17. Lou’s 12-Bar Instrumental (1963/64 Home Recording) *

Edizione Standard Vinile singolo e 8 Track

1. I’m Waiting for the Man (May 1965 Demo)
2. Men of Good Fortune (May 1965 Demo) *
3. Heroin (May 1965 Demo)
4. Too Late (May 1965 Demo)*
5. Buttercup Song (May 1965 Demo)
6. Walk Alone (May 1965 Demo)
7. Buzz Buzz Buzz (May 1965 Demo)
8. Pale Blue Eyes (May 1965 Demo)
9. Stockpile (May 1965 Demo) *
10. Wrap Your Troubles in Dreams (May 1965 Demo)

Edizione Standard Digitale

1. I’m Waiting for the Man (May 1965 Demo)
2. Men of Good Fortune (May 1965 Demo) *
3. Heroin (May 1965 Demo)
4. Too Late (May 1965 Demo)*
5. Buttercup Song (May 1965 Demo)
6. Walk Alone (May 1965 Demo)
7. Buzz Buzz Buzz (May 1965 Demo)
8. Pale Blue Eyes (May 1965 Demo)
9. Stockpile (May 1965 Demo) *
10. Wrap Your Troubles in Dreams (May 1965 Demo)
11. I’m Waiting for the Man (May 1965 Alternate Version)

Gee Whiz, 1958-1964 (Digital) :
1. Gee Whiz – (1958 Rehearsal) *
2. Baby, Let Me Follow You Down (1963/64 Home Recording)
3. Michael, Row The Boat Ashore (1963/64 Home Recording)
4. Don’t Think Twice, It’s All Right (Partial) (1963/64 Home Recording)
5. W & X, Y, Z Blues (1963/64 Home Recording) *
6. Lou’s 12-Bar Instrumental (1963/64 Home Recording) *

* Composizioni del tutto inedite

Edizione digitale

La raccolta di demo è uscita a settembre anche in edizione digitale sulle maggiori piattaforme di streaming musicale. Potete ascoltarle di seguito tramite Spotify:

Acquisto

L’unica nota dolente, almeno per il momento, è che l’acquisto sembra essere possibile solo attraverso il portale del Lou Reed State o dell’etichetta discografica. Nulla di male, se non fosse per le spese di spedizioni davvero importanti che fanno lievitare il costo. Sarà però solo questione di tempo prima di vederlo distribuito ed acquistabile anche attraverso i negozi fisici e gli store online.

Per chi volesse acquistare in pre-ordine la versione deluxe o uno dei pacchetti o delle edizioni, al momento queste sono le due opzioni:

leggi anche

Lou Reed Exhibit Caught Between banner

La mostra ‘Lou Reed: Caught Between the Twisted Stars’ a New York

Come anticipato, lo scorso 9 giugno ha aperto presso la New York Public Library la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.