My Red Joystick | Testo e Traduzione

MY RED JOYSTICK

 

The first bite of the apple made Eve smart
the second bite taught her how to break men’s hearts
The third bite taught her how to strut her stuff
but she never got to the fourth bite that says
enough is enough

Enough is enough, baby, I’ve had enough of you
you can keep your dresses, you can keep your jewels
You can keep the color TV, those soaps just make me sick
all I’m asking you to leave me is my red joystick

My red joystick, my red joystick
all I’m asking you to leave me is my red joystick
My red joystick, my red joystick
all I’m asking you to leave me is my red joystick

Eve kissed Able, that’s how he got murdered by Cain
Abraham gave up his son to keep his wife away
And even the Lord almighty
speaking from the trenches to the pits
spoke for all mankind when he said

Take the Porsche, take the kids
take the stocks, baby take the rugs
Take those roses from my poor heart wilting
but please, please, please leave me my red joystick

Leave me my red joystick
leave me my red joystick
Leave me my red joystick

Eve drank apple cider, Eve brewed good apple wine
Eve cooked up stewed apples, knew how to have a good time
She came into the bedroom, raised her skirts up high
she said, “If a little knowledge is a dangerous thing, baby
give me a piece before I die”

Hey, Eve take a bite of my apple
I know you think you’re pretty slick
the one thing I ask you to leave me is my red joystick

My red joystick, ooohhh, my red joystick
all I’m asking you to leave me is my red joystick
My red joystick, baby, my red joystick
all I’m asking you to leave me is my red joystick

My red joystick
leave me my red joystick
Ooohhh, my red joystick
please leave me my red joystick
Oh, my red joystick
please leave me my red joystick
My red joystick
leave me my red joystick

IL MIO JOYSTICK ROSSO

 

Il primo morso della mela rese Eva più furba
il secondo morso le insegnò come spezzare i cuori degli uomini
il terzo morso le insegnò come mettersi in mostra
ma non arrivò mai al quarto morso che insegna
che c’è un limite a tutto

C’è un limite a tutto, tesoro, ne ho abbastanza di te
puoi tenerti i tuoi vestiti, puoi tenerti i tuoi gioielli
puoi tenerti la TV, quegli sceneggiati mi fanno vomitare
tutto ciò che ti chiedo di lasciarmi è il mio Joystick rosso

Il mio joystick rosso, il mio joystick rosso
tutto ciò che ti chiedo di lasciarmi è il mio joystick rosso
il mio joystick rosso, il mio joystick rosso
tutto ciò che ti chiedo di lasciarmi è il mio joystick rosso

Eva baciò Abele, fu così che Caino lo assassinò
Abramo abbandonò suo figlio per tenere lontana la moglie
e anche il Dio onnipotente
parlando dai fossati ai pozzi
parlò per tutti gli uomini quando disse

Prenditi la Porsche, prenditi I bambini
prenditi I titoli in borsa, tesoro prenditi I tappeti
prenditi quelle rose dal mio povero cuore appassito
ma per favore, per favore, per favore lasciami il mio joystick rosso

Lasciami il mio joystick rosso
Lasciami il mio joystick rosso
Lasciami il mio joystick rosso

Eva beveva sidro di mela, Eva preparava un buon vino di mela
Eva cucinava mele stufate, sapeva come divertirsi
entrò nella camera da letto, si sollevò la gonna
disse, “se un po’ di conoscenza è una cosa pericolosa, Tesoro,
dammene un po’ prima che io muoia”

Ehi, Eva dai un morso alla mia mela
so che pensi di essere abbastanza astuta
l’unica cosa che ti chiedo è di lasciarmi il mio joystick rosso

Il mio joystick rosso, il mio joystick rosso
tutto ciò che ti chiedo di lasciarmi è il mio joystick rosso
il mio joystick rosso, il mio joystick rosso
tutto ciò che ti chiedo di lasciarmi è il mio joystick rosso

Il mio joystick rosso
Lasciami il mio joystick rosso
Ooohhh, il mio joystick rosso
Per favore lasciami il mio joystick rosso
Oh, il mio joystick rosso
Per favore lasciami il mio joystick rosso
Il mio joystick rosso
Lasciami il mio joystick rosso

.

Condividi la conoscenza:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *