MAGIC AND LOSS – THE SUMMATION/LA MAGIA E LA PERDITA – IL FINALE

When you pass through the fire
you pass through humble
you pass through a maze of self doubt
When you pass through humble
the lights can blind you
some people never figure that out
You pass through arrogance
you pass through hurt
you pass through an ever present past
And it’s best not to wait
for luck to save you
pass through the fire to the light
Pass through the fire to the light
pass through the fire to the light
It’s best not to wait
for luck to save you
pass through the fire to the light
As you pass through the fire
your right hand waving
there are things you have to throw out
That caustic dread inside your head
will never help you out
You have to be very strong
’cause you’ll start from zero
over and over again
And as the smoke clears
there’s an all consuming fire
lying straight ahead
Lying straight ahead
lying straight ahead
As the smoke clears
there’s an all consuming fire
lying straight ahead
They say no one person can do it all
but you want to in your head
But you can’t be Shakespeare
and you can’t be Joyce
so what is left instead
You’re stuck with yourself
and a rage that can hurt you
you have to start at the beginning again
And just this moment
this wonderful fire
started up again
When you pass through humble
when you pass through sickly
when you pass through
I’m better than you all
When you pass through anger
and self deprecation
and have the strength to acknowledge it all
When the past makes you laugh
and you can savor the magic
that let you survive your own war
You find that that fire is passion
and there’s a door up ahead
not a wall
As you pass through fire
as you pass through fire
try to remember its name
When you pass through fire
licking at your lips
you cannot remain the same
And if the building’s burning
move towards that door
but don’t put the flames out
There’s a bit of magic in everything
and then some loss to even things out
Some loss to even things out
some loss to even things out
There’s a bit of magic in everything
and then some loss to even things out
Quando attraverso il fuoco
attraversalo umile
attraverso un labirinto di auto-incertezze
quando lo attraverso umile
le luci ti possono accecare
c’è gente che non lo capisce mai
Attraversi l’arroganza
attraversi il dolore
attraverso un passato eternamente presente
ed è meglio non attendere
che sia la fortuna a salvarti
attraversa il fuoco verso la luce
Attraversa il fuoco verso la luce
attraversa il fuoco verso la luce
è meglio che non aspetti
che sia la fortuna a salvarti
attraversa il fuoco verso la luce
Mentre attraversi il fuoco
salutando con la mano destra
ci sono cose che devi gettar via
la paura bruciante nella testa
non ti sarà mai d’aiuto
Devi essere forte
perché comincerai da zero
ancora e ancora
e mentre il fumo si dirada
c’è un fuoco che tutto divora
che si stenderà dinanzi a te
Si stenderà dinanzi a te
si stenderà dinanzi a te
quando il fumo si dirada
c’è un fuoco che tutto divora
e si stenderà di fronte a te
Dicono che nessuno possa far tutto ciò
ma tu lo vuoi in cuor tuo
ma non puoi essere Shakespeare
non puoi essere Joyce
per cui cosa ti resta?
Devi sorbirti te stesso
e una rabbia che ti può far male
devi ricominciare dal principio
e proprio allora
quel fuoco splendido
si riaccende
Quando attraversi umile
quando attraversi malato
quando attraversi
io sono meglio di voi tutti
quando attraversi la rabbia
e l’autocommiserazione
e hai la forza di ammetterlo a te stesso
Quando il passato ti fa ridere
e puoi assaporare la magia
che ti fa sopravvivere in battaglia
scopri che quel fuoco è passione
e che più avanti c’è una porta
e non un muro
Mentre attraversi il fuoco
mentre attraversi il fuoco
cerca di ricordarti il suo nome
mentre attraversi il fuoco
passandoti la lingua tra le labbra
non potrai restare uguale
E se il palazzo brucia
vai verso quella porta
ma senza spegnere le fiamme
c’è un poco di magia in ogni cosa
e un po’ di perdita. per compensare le cose
Un po’ di perdita per compensare
un po’ di perdita per compensare le cose
c’è un poco di magia in ogni cosa
e un po’ di perdita, per compensare le cose

Commenti

commenti

Un commento

  1. Un capolavoro assoluto, una riflessione sulla malattia e sulla morte,con questa stupenda musica ossessiva che ti scava nel profondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *