Transformer (Upgraded Edition)(2002)

Upgraded Edition
Upgraded Edition

Data di uscita: 22 Ottobre 2002 (Originale: Novembre 1972)

Registrato: ai Trident Studios, Londra

Prodotto da: David Bowie e Mick Ronson


Transformer” è sicuramente l’album di maggior successo di Lou Reed e, per questo motivo, ha visto innumerevoli ristampe anche a breve distanza di tempo.

Questa edizione, denominata “upgraded” (ovvero “Aggiornata”) è stata pubblicata per il 30esimo anniversario della sua uscita e offre due versioni demo acustiche più una pubblicità radiofonica originale dell’epoca per la promozione dell’album (inserita come traccia nascosta alla fine del disco). La copertina è stata restaurata a quella che doveva essere l’originale, dal colore dorato (per problemi di stampa e in tutte le edizioni successive, il colore era giallo). Il booklet è stato arricchito da foto d’epoca e da interessanti note a cura di Michael Hill.

Sebbene i due demo acustici risultino molto interessanti, si sa per certo che esistono parecchie versioni alternative che avrebbero potuto trovare posto in questa edizione e renderla più appetibile.


TRACKLIST


01. Vicious

02. Andy’s Chest

03. Perfect Day

04. Hangin’ Round

05. Walk on the Wild Side

06. Make Up

07. Satellite of Love

08. Wagon Wheel

09. New York Telephone Conversation

10. I’m So Free

11. Goodnight Ladies

Bonus Tracks:

12. Hangin’ ‘Round (Acoustic Demo)

13. Perfect Day (Acoustic Demo)

14. Radio Ad (Traccia nascosta)

Tutte le canzoni scritte da Lou Reed


MUSICISTI


Lou Reed (Voce, chitarra, tastiere, missaggio)Mick Ronson (Chitarre, pianoforte, coro) – Herbie Flowers (Basso, Tuba, strumenti vari) – Barry DeSouza (Batteria) – Ritchie Dharma (Batteria) – John Halsey (Batteria) – Klaus Voormann (Basso, Chitarra-basso) – Ronnie Ross (Sax, Sax baritono) – David Bowie (Backing Vocals) – Thunderthighs (Backing Vocals)


CREDITI


Mick Rock (Foto, copertina) – Mick Ronson (Arrangiamenti) – Ken Scott (Ingegnere del suono, missaggio)Arun Chakraverty (Mastering) – Mike “Clay” Stone (Ingegnere del suono, missaggio) – Michael Hill (note del booklet)



Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *