The Creation of the Universe (2008)

Data di uscita: 22 Dicembre 2008
Registrato: 2/3 Ottobre 2008, Redcat, Los Angeles
Prodotto da: Best Sits in the House
C

e lo aveva fatto capire con gli ultimi due album, “Hudson River Wind Meditation” e “Metal Machine Music Live“, ce lo aveva ribadito di persona durante un incontro (“Niente album rock al momento, ora sono nella musica elettronica“) e ce ne ha data un’altra dimostrazione tangibile con questo “The Creation Of The Universe“: il Lou Reed di questi ultimi anni è tornato a divertirsi con l’elettronica, l’avanguardia e la sperimentazione sonora. Per farlo ha creato ora addirittura il Metal Machine Trio (abbreviato MM3) che comprende, oltre allo stesso Lou, Ulrick Krieger (sassofonista e compositore, membro degli Zeitkratzer Ensemble che ha trascritto ed eseguito tutto “Metal Machine Music“) e Sarth Calhoun (live processing).

Sotto tale nome è pubblicato questo nuovo disco che è la registrazione di due serate tenutesi nell’ottobre del 2008 presso il Redcat di Los Angeles e che immortalano due lunghe performance (poco meno di un’ora ciascuna) di pura sperimentazione sonora, melodia inesistente e rumorismo. Ammettiamo che non abbiamo le competenze tecniche per valutare un disco del genere, ma sicuramente il viaggio che questa volta Lou Reed ci propone è suggestivo e, in qualche modo appaga. Straordinario come a 66 anni Lou abbia riscoperto il gusto dell’avanguardia, che ha avuto un posto importante nei primi anni della sua carriera con i Velvet Underground, ma a dirla tutta non è per questo genere di musica che amiamo Lou Reed e l’attesa del prossimo disco rock si fa sempre più intensa.

  • TRACKLIST
  • MUSICISTI
  • CREDITI
DISCO 1
1. Night 1 (54:58)
DISCO 2
2. Night 2 (55:49)
Lou Reed (Chitarra, elettronica)
Ulrich krieger (Sax tenore, live electronics)
Sarth Calhoun (Live processing, continuum fingerboard)
Lou Reed (Fotografie)

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *