Rock N Roll Animal (1974)

Data di uscita: Febbraio 1974
Registrato: 21 Dicembre 1973 al Academy of Music, New York
Prodotto da: Steve Katz e Lou Reed
L

a RCA aveva acconsentito a pubblicare un album difficile e anticommerciale come “Berlin” a patto che Reed si impegnasse a produrre, successivamente, due album commerciali. Il 1974 vede l’uscita del primo album live di Lou Reed: “Rock N roll Animal“, l’album giusto al momento giusto. Registrato dal vivo con la sua band al pieno della forma, il disco offre, nella sua versione originale, cinque dei pezzi più rappresentativi del rocker (la maggior parte proveniente del suo periodo con i Velvet Underground). In realtà nelle intenzioni l’album avrebbe dovuto essere doppio ma, come già era accaduto con “Berlin“, la RCA non lo ritenne opportuno e lo ridusse ad un solo disco.

Gli arrangiamenti live sono quanto di più vicino alla perfezione rock si riesca ad immaginare, e danno nuova linfa alle canzoni e ai testi. Dick Wagner e Steve Hunter riescono a impreziosire in maniera determinante tutti i pezzi e Lou Reed risulta controllato come non mai nella sua vocalità: dopo la parentesi glam di “Transformer” Lou Reed si stava trasformando nell’icona cinica e nichilista del rock’n’roll animal.  “White light/white heat“, “Rock and Roll” e “Sweet Jane” prendono nuova forma e diventano, in questo disco, gli hit che avrebbero dovuto essere. I suoni corposi e spaziosi e l’interpretazione malata e cinica aiuteranno a rendere questo album, musicalmente perfetto (l’intro di “Sweet Jane” è un apice che difficilmente sarà raggiunto in altri dischi live) un emblema del periodo e del personaggio Reed. Il disco diventa celebre anche per i duelli chitarristici fra Steve Hunter e Dick Wagner, per gli interminabili ed entusiasmanti assoli di sapore hard rock (l’introduzione strumentale di “Sweet Jane“,e il meraviglioso assolo del bassista Prakash John su “Rock ‘n’ Roll

Raramente in futuro riuscirà ad essere così commerciale e impeccabile. Nell’edizione remasterizzata uscita nel 2000 sono stati aggiunti due brani (“How Do You Think It Feels” e “Caroline Says I“).

  • TRACKLIST LP
  • TRACKLIST CD
  • MUSICISTI
  • CREDITI
  • CURIOSITA’
Lato A :
1. Intro – Sweet Jane (8:01)
2. Heroin (12:48)
Lato B :
3. White Light/White Heat (5:09)
4. Lady Day (3:59)
5. Rock ‘n’ Roll (9:54)

Durata: 40:32

1. Intro/Sweet Jane (7:48)
2. Heroin (13:12)
3. How Do You Think It Feels (3:41) (*)
4. Caroline Says I (4:06) (*)
5. White Light/White Heat (4:55)
6. Lady Day (4:05)
7. Rock ‘n’ Roll (10:21)

(*) Tracce inedite aggiunte nell’edizione del 2000.

Durata: 48:12

Lou Reed (Voce, chitarra, tastiere, cori)
Steve Hunter (Chitarra)
Pentti “Whitey” Glan (Batteria)
Prakash John (Basso)
Dick Wagner (Chitarra, coro)
Ray Colcord (Tastiere)
Acy Lehman (Direttore artistico)
Dinky Dawson (Ingegnere registrazione)
Steve Williams (Supervisore ristampa)
Dalrymple (Foto di copertina)
L’album era originariamente destinato ad essere un doppio e venne sucessivamente ridotto dopo l’imposizione della casa discografica. Visto il clamoroso successo del disco, la RCA avrebbe successivamente pubblicato i brani non inclusi in questo disco in un altro live: “Lou Reed Live“.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *