Lou Reed Live (1975)

Data di uscita: Marzo 1975
Registrato: 21 Dicembre 1973, Academy of Music, New York
Prodotto da: Steve Katz e Lou Reed
I

sei brani di questo secondo album live altro non sarebbero se non quelle scartate dalla scelta di brani pubblicata su “Rock N Roll Animal“. Il duello chitarristico Hunter/Wagner è sempre potente e l’interpretazione di Reed ai massimi livelli ma, stranamente, “Lou Reed Live” non ha la metà della carica del disco live precedente. Il motivo è presto detto: la scaletta è la scelta più ovvia che un fan possa aspettarsi da un concerto di Lou Reed. Mentre in “Rock N Roll Animal” si era scelto di includere per la maggior parte pezzi dei Velvet Underground che meglio potevano rendere l’idea del “lato oscuro” di Reed, questo disco verte, ad esclusione della quarta traccia, sul lato solistico. Malgrado l’impatto minore, “Lou Reed Live“, essendo figlio delle stesse registrazioni, non può che essere un ottimo disco, splendidamente eseguito. Non essenziale come il precedente, ma di valore.

  • TRACKLIST
  • MUSICISTI
  • CREDITI
  • CURIOSITA’
Lato A :
1. Vicious (6:01)
2. Satellite Of Love (5:58)
3. Walk On The Wild Side (4:50)
Lato B :
1. I’m Waiting For The Man (3:39)
2. Oh, Jim (10:39)
3. Sad Song (7:34)

 Durata: 37:49

Lou Reed (Voce, chitarra, tastiere, cori)
Steve Hunter (Chitarra)
Pentti “Whitey” Glan (Batteria)
Prakash Jon (Basso)
Dick Wagner (Chitarra, coro)
Ray Colcord (Tastiere)

Gus Mossler (Ingegnere di registrazione)
La foto di copertina dell’album, che ritrae Reed con i classici occhiali neri e il giubbotto borchiato e con un copricapo che dà una pervenza vagamente glam al cantante, fu scattata da Oliviero Toscani.

Il disco è stato ripubblicato rimasterizzato nel 2003 nella collana Extended Versions della BMG, ma, a differenza di quanto suggerito nel titolo, senza materiale aggiuntivo.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *